Apple e LG

Nelle ultime ore è nata una nuova collaborazione ovvero quella tra Apple e LG che hanno contrattato in merito alla produzione di display con tecnologia OLED e LCD.

Proprio così, in vista dell’imminente produzione di massa relativa all’uscita dei tre nuovi iPhone 2018 (due con schermo OLED ed uno LCD IPS), si vocifera che l’Azienda di Cupertino abbia portato a termine un interessante contratto con la LG Display Co.

Digitimes afferma:

In base al contratto, LG Display dovrebbe spedire 3-4 milioni di pannelli OLED e 20 milioni di pannelli LCD per smartphone nel 2018, ha detto il rapporto, aggiungendo che LG Display produrrà i pannelli OLED necessari per l’iPhone dal suo E6 6G fab in Paju.
L’accordo aiuterà inoltre LG Display a migliorare i suoi vincoli finanziari, ha detto il rapporto, osservando che la società ha registrato una perdita netta di KRW98,3 miliardi (US $ 87,04 milioni) nel primo trimestre del 2018 con una prospettiva di perdite che si allargano a KRW196. 8 miliardi per il secondo trimestre.”

Ma a che fine è nato questo nuovo contratto? Beh, sicuramente per limitare i rapporti tra le aziende competitrici, le quali Apple e Samsung. Per chi non lo sapesse, infatti, la prima dipendeva dalla seconda per gli schermi OLED di iPhone X.

Qualche notizia sulla nuova generazione iPhone

Prevista per la fine di settembre, la presentazione dei nuovi terminali Apple vedrà ben tre modelli in uscita:

  • un primo modello da 5,8 pollici;
  • un secondo modello da 6,1 pollici;
  • un terzo modello da 6,5 pollici.

Per quanto riguarda il fattore prezzo, a quanto sembra il modello da 6,1 pollici avrà un costo che oscillerà tra i 600 e 700 dollari. Mentre il modello da 5,8 pollici con display OLED si aggirerà tra gli 800 e 900 dollari per arrivare all’ultimo modello che toccherà quota 1000.