Netflix

Ogni persona appassiona di telefilm e serie tv possiede un abbonamento Netflix.. anche in prova per un mese.

Questa splendida piattaforma per lo streaming legale consente agli utenti di tutto il mondo di fruire di una miriade di puntate e contenuti originali e no, che negli ultimi periodi hanno avuto anche discreto successo.

Attraverso le sue diverse forme di abbonamento poi, concede più modalità di streaming (standard, HD e in 4K) e la visione da uno fino a 4 dispositivi contemporaneamente.

Attualmente è possibile accedere al servizio sottoscrivendo uno dei tre possibili abbonamenti:

  • Base: al costo di 7,99 euro al mese consente agli utenti di vedere i contenuti multimediali su 1 dispositivo alla volta.
  • Standard: al costo di 10,99 al mese consente agli utenti di visualizzare i contenuti su 2 dispositivi alla volta e in HD.
  • Premium: al costo di 13.99 al mese consente di vedere i contenuti su 4 dispositivi contemporaneamente con un sacco di altri servizi come l’HD e ultra HD.

Ma il fulcro del discorso non è quanto sia bello questa piattaforma, quanto: qual è l’operatore che fornisce la migliore connessione per usufruire del servizio?

Gli operatori in sfida

Per rispondere a questa domanda ci possiamo servire della stessa classifica che Netflix stila ogni mese e che mette a confronto di diversi operatori italiani che forniscono una connessione internet.

Netflix

Come si può notare da quella di giugno 2018 (luglio non è stata ancora pubblicata), il migliore gestore è Vodafone che offre una linea di ottima qualità che elimina il buffering e i problemi solitamente legati allo streaming.