Apple

Apple Park si è lanciata in un nuovo progetto che comprende quello delle produzioni originali in merito ad una piattaforma TV/streaming: questo è ormai assodato.

Secondo diverse fonti tra cui il New York Times, l’azienda ha stanziato circa 1 miliardo di dollari per questo progetto.  Sono ancora incerte molte condizioni secondo le quali il processo avverrà, ma in una epoca in cui lo streaming fa parte della vita di tutti gli individui, Apple vuole andare sul sicuro e si lancia in questa impresa.

Persino la celebre e amata Oprah Winfrey ha firmato un contratto per un programma tutto suo sul futuro servizio Apple, come noto dal comunicato stampa rilasciato che asserisce che “Winfrey e Apple creeranno programmi originali che abbracceranno la sua incomparabile capacità di connettersi con il pubblico di tutto il mondo.”

Dei 12 progetti prefissati dal team della mela, 5 li abbiamo già scoperti e sono: la serie TV “Are You sleeping”, il programma originale condotto dalla grande Oprah (come su riportato), un remake di una miniserie intitolata “Calls” e, infine, “See” con il sexy Jason Momoa.

Se siete curiosi di sapere cosa Apple TV offrirà, sappiate che l’azienda ha scritturato persino lo scrittore e regista di “La La Land”, Damien Chazelle e  gli scrittori di “The Big Sick” Kumail Nanjiani e di “Silicon Valley” Emily V. Gordon.

Non si hanno ancora notizie certe riguardo la partenza del servizio ma tutto il team si aspetta di mandare in porto il progetto per il 2019.