Le azioni Apple di Warren Buffet attualmente sono valutate a $ 50 miliardi

Tornato ad aprile, mentre le azioni di Apple vacillavano, l’investitore miliardario Warren Buffet riscuote le azioni vendute dagli azionisti della mela. All’epoca, Wall Street toglieva l’8% allla valutazione della società, stiamo parlando di 75 miliardi di dollari.

La holding di Buffet, Berkshire Hathaway, ha prelevato quindi 75 milioni di azioni di Apple durante il primo trimestre di quest’anno. Mentre dalla fine di giugno, il deposito 10-Q di Berkshire Hathaway stima circa 246,5 milioni di azioni di Apple attualmente valutate a oltre 51,5 miliardi di dollari.

Il CEO Tim Cook  ha sempre accolto con favore il crescente interesse di Buffet per Apple. Ricordiamo inoltre il recente traguardo ottenuto dopo il raggiungimento di 1 trilione di dollari di capitalizzazione. Dopo tutto, l’Oracolo di Omaha è un investitore lungimirante e spesso detiene il suo patrimonio per decenni.  L’anti-Buffet, Carl Icahn, ha venduto nel 2016  ottenendo un profitto di $ 2 miliardi, se avesse resistito per poco più di due anni, le sue ricompense sarebbero state molto maggiori.

Una mentalità lungimirante

Non acquistiamo un titolo quando acquistiamo Apple. Stiamo acquistando il 5 percento di un business. Compriamo il 100 percento di alcune aziende e quando sono pubblicamente detenute compriamo il loro 5 percento, ci piace molto l’economia delle loro attività e ci piace molto la loro gestione, il modo in cui pensano e il modo in cui agiscono. “- Warren Buffet

Mentre Apple è la più grande holding di Berkshire Hathaway, quest’ultima possiede il 5,1% della stessa. Questo lo rende il terzo maggiore investitore, dopo le società di fondi di investimento Vanguard e BlackRock.