Iliad, il nuovo operatore telefonicoStai ancora aspettando che Iliad passi il tuo numero con l’operatore? Non sei il solo. A quanto pare le segnalazioni sui ritardi si moltiplicano ma abbiamo buone, anzi ottime, notizie. Di fatto puoi avere un rimborso proporzionale al numero di giorni di ritardo. Il bonus è sostanzioso e previsto dal contratto. Ecco cosa fare e come riceverlo.

 

Iliad: ritardi nel processo di portabilità, cosa fare

Ilaid sta mettendo a disagio tutti quegli utenti che nel corso di questa settimana hanno richiesto la portabilità del proprio numero. Si sono verificati degli ingenti ritardi nel processo e nella gestione del porting numerico. Tutti stanno ancora aspettando con ansia che il numero provvisorio lasci il posto alla vecchia utenza telefonica passata ad Iliad, che ultimamente ha nuovamente attivato la vecchia promo 5,99€/mese per un numero ristretto di utenti.

I canonici 2-3 giorni lavorativi normalmente richiesti per la portabilità sono stati ampiamente superati a dispetto di utenti che invece si aspettavano addirittura un’anticipazione sui tempi. Ritardi che si sono manifestati soprattutto nei confronti degli utenti Vodafone ed Ho Mobile: A questo punto non resta che chiedere il rimborso.

Il contratto, infatti, prevede che l’utente debba essere risarcito nel caso in questione, per una misura pari a 2,50 euro per ogni giorno di ritardo oltre i 2-3 giorni richiesti dalla procedura. Si procede per inoltro formale della richiesta entro 30 giorni dalla ricezione della portabilità.

Per farlo basta fare specifica della richiesta al Servizio Clienti (177), oppure tramite PEC (iliaditaliaspa@legalmail.it), o fax (02 30377960) o raccomandata (Iliad Italia S.p.A., CP 14106, 20146 Milano).

Anche tu hai difficoltà con Iliad per la portabilità? Faccelo sapere.