Apple

Tutti i fan di Apple, stanno aspettando con ansia il mese di settembre, mese in cui è prevista la solita conferenza in cui verranno presentati tutti i nuovi dispositivi del 2018.

Tra i dispositivi più attesi c’è sicuramente il nuovo iPhone X Plus e l’iPhone X economico con schermo LCD. Nonostante tutte l’attenzione sia per i nuovi dispositivi, gli analisti non si sono dimenticati dei famosi Apple Glass.

 

Apple Glass: arriveranno nel 2020 secondo gli analisti

È ormai da un anno che si parla di Apple Glass senza essere mai arrivati ad una conclusione. Si tratta dei concorrenti dei Google Glass, prodotti dall’azienda sud coreana. Secondo Ming Chi-Kuo, ex analista della famosissima KGI Securities, i nuovi occhiali della Mela, basati sulla realtà aumentata, non arriveranno prima del 2020.

Questa analisi andrebbe a pari passo con quella fatta da Gene Munster di Loup Ventures qualche tempo fa. Anch’esso vedeva nel 2020 l’anno buono per il lancio dei nuovi occhiali. Altre indiscrezioni invece vedrebbero il lancio più probabile a dicembre 2021 con un evento apposito, più grande di quello dedicato agli iPhone.

L’ipotesi è scaturita mentre Ming Chi-Kuo parlava dei prossimi device, fondamentali per la strategia del futuro dell’azienda di Cupertino. Sicuramente saranno gli Apple Glass e la Apple Car (attesa per il 2023) a portare l’azienda al secondo traguardo della vita, dopo il trillione di dollari raggiunto. Questi due dispositivi andranno a dare una scossa al mercato, proprio come fecero gli iPhone nel lontano 2007. Munster ipotizza una vendita vicina ai 10 milioni di occhiali nel primo anno, al prezzo di 1300$ cadauno.