WhatsApp

WhatsApp è da qualche anno in cima alla classifica delle applicazioni di messaggistica più utilizzate al mondo. Nonostante sui vari App Store si possano trovare applicazioni simili, non ha mai ceduto il posto a nessuna di esse.

Ultimamente migliaia di utenti sono preoccupati di perdere tutte le proprie conversazioni a causa di un nuovo aggiornamento che arriverà a novembre. Delle volte invece capita che l’applicazione non scarica le immagini, i video o gli audio, ma per questo c’è una soluzione.

 

WhatsApp: cosa fare quando non scarica i media

Negli ultimi giorni molti utenti stanno segnalando un problema relativo ai media ricevuti sull’applicazione di messaggistica. In particolare segnalano di non riuscire a scaricare i media come foto, video e audio, sia con gli smartphone Android che con iPhone. Bisogna anche sottolineare che, essendo come detto prima un’applicazione popolarissima, fa in modo che un piccolissimo bug diventi enorme.

Al momento l’unica ipotesi abbastanza credibile è che i problemi riscontrati in questi giorni si stiano verificando a causa di un nuovo aggiornamento dell’applicazione che crea conflitto con gli utenti. Per il momento al pubblico resta solo da aspettare il rilascio di un nuovo aggiornamento che vada a risolvere il problema in questione.

Altrimenti, se utilizzate l’applicazione per lavoro o studi e quindi i media sono uno strumento necessario, potete provare a disinstallare l’applicazione e reinstallarla. Se scegliete quest’ultimo metodo, ricordatevi di eseguire un backup prima di disinstallarla. Se non volete rischiare di effettuare operazioni di cui non siete sicuri, lasciate l’applicazione così com’è e attendete il successivo aggiornamento, sperando arrivi presto.