Apple

La Commissione Europea si è finalmente espressa sull’acquisizione di Shazam da parte di Apple. Dopo mesi di discussioni ha finalmente raggiunto un verdetto.

Nonostante tutti i fan dell’azienda di Cupertino stiano aspettando l’evento del 12 settembre, nel quale presenterà tutti i nuovi dispositivi del 2018. Sono attesi tre nuovi iPhone, iPad, iMac e iWatch, oltre ovviamente al nuovo sistema operativo iOS 12.

 

Apple può acquistare Shazam, via libera dalla Commissione Europea

La Commissione Europea ha deciso che l’azienda di Cupertino può acquistare Shazam perché la prima offre dei servizi di musica in streaming, mentre la seconda riconosce le canzoni e quindi non si fanno concorrenza. l’acquisizione è stata valutata intorno ai 400 milioni di dollari.

Secondo l’antitrust, questa operazione non fa emergere preoccupazioni sulla concorrenza. La decisione è arrivata in seguito ad una inchiesta molto approfondita. Bruxelles ricorda che Apple, sfrutta Apple Music, secondo servizio di musica più grande in Europa. L’accesso ai dati di Shazam non aumenterà in misura significativa la capacità di Apple di trascinare gli appassionati di musica.

Tutte le preoccupazioni riguardanti questa integrazione sono stati ormai superate dall’indagine europea non essendo i dati di Shazam unici. L’azienda ha ormai raggiunto la quotazione di mille miliardi da molto tempo, raggiunta da poche settimane anche dal colosso di Jeff Bezos, Amazoz. Questa acquisizione segnerà un ulteriore passo della conquista mondiale che l’azienda sta riscontrando in questi ultimi anni.