Apple

Manca meno di una settimana all’evento di Apple del 12 settembre, in cui presenterà tutti i nuovi dispositivi del 2018. Proprio da poche ore, un grandissimo Leak ha svelato tutte le specifiche ed i prezzi dei device attesi.

I dispositivi attesi sono il successore dell’attuale iPhone X, che verranno chiamati rispettivamente XS e XS Plus, senza dimenticare l’iPhone con schermo LCD, il cosiddetto “economico”.

 

Apple, un leak rivela specifiche e prezzi dei nuovi dispositivi

Sono arrivati dalla Cina i dettagli sui prodotti che l’azienda di Cupertino presenterà al suo evento annuale, che si terrà quest’anno il 12 settembre. Il nuovo smartphone, iPhone XS sarà disponibile in due varianti, con display OLED da 5.8 pollici e un modello più grande, iPhone XS Max con display OLED da 6.5 pollici. I due dispositivi saranno venduti rispettivamente a circa 909 euro e 1.149 euro.

Il modello con schermo LED da 6.1 pollici, sarà chiamato iPhone XC e sarà proposto, come il precedente iPhone C, in diverse colorazioni. Il leak ha rivelato anche la scheda tecnica, ovvero processore A12 con 3 GB di memoria RAM e 64/256 GB di memoria interna. Presente il Face ID e anche il 3D Touch. I colori disponibili saranno rosso, blu, grigio, arancione e bianco e sarà venduto ad un prezzo “economico” di circa 799 euro.

Passiamo al nuovo iPad Pro con schermo senza cornici sia da 11 che da 12.9 pollici. Debutterà per la prima volta sul tablet della Mela anche il Face ID. Processore A12X e disponibile in diverse varianti, 64/256/512 GB e anche quella da 1 TB. Il prezzo dovrebbe rimanere lo stesso dell’attuale generazione. Il nuovo MacBook economico avrà un corpo ridotto nello spessore e disporrà di prese USB Type-C multiple. Le varianti saranno da 12 e 13 pollici. Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 999 dollari.

Infine Apple Watch disporrà di un display del 15% più grande rispetto alla generazione precedente. Disponibile in una sola versione, ovvero quella da 16 GB di memoria interna. Colorazioni disponibili grigio, argento e oro. Il prezzo dovrebbe essere simile a quello dell’attuale generazione.