WhatsApp

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, per questo motivo ogni qualvolta si verifica un problema, sono migliaia di utenti a lamentarsi.

Ultimamente abbiamo parlato delle moltissime novità in arrivo per tutti gli utenti che utilizzano l’applicazione con un iPhone. Oggi non vogliamo parlarvi di truffe o tentativi di phishing, ma si tratta sempre di una spiacevole situazione. Un bug presente nell’ultima beta, manda in crash l’applicazione all’apertura delle note vocali.

 

WhatsApp: un bug causa il crash quando si aprono le note vocali

Nelle ultime ore moltissimi utilizzatori dell’applicazione, hanno segnalato un problema con l’apertura delle note vocali, ovvero il crash dell’applicazione nel momento in cui si inizia ad ascoltare un messaggio. Ultimamente le note vocali sono molto utilizzate dagli utenti, soprattutto per velocizzare il tempo di comunicazione, per mandare un messaggio chiaro e veloce.

Il problema si riscontra nell’ultima beta dell’applicazione, la versione numero 2.18.270. La notizia è stata successivamente confermata da WABetaInfo e il problema sembra essere presente sia per le registrazioni inviate che per quelle ricevute. Il bug non sarò di certo passato inosservato agli sviluppatori dell’applicazione, anche perché è molto probabile che le versioni Beta, non ufficiali, contengano dei bug.

L’unica soluzione al momento, è quella di attendere che venga rilasciata una prossima Beta di WhatsApp e sperare che l’aggiornamento finale, quello stabile, non presenti più questo problema. I vertici dell’azienda, sono sempre al lavoro per introdurre novità, ed evitare in questo modo che migliaia di clienti emigrino verso la concorrenza, Telegram. Ci sono molte idee contrastanti tra le due applicazioni, alcuni ritengono che Telegram sia più sicura, altri preferiscono la chat verde. Se vi interessa il confronto, potete dare una sbirciata al nostro articolo sulla questione.