Tempo di lettura: 2 minuti

Apple

L’anno scorso, Fast Company, come ogni anno, ha stilato la lista delle aziende più innovative dell’anno. Al primo posto trovavamo Apple, capitanata da Tim Cook e lodata sotto qualsiasi aspetto.

Quest’anno per l’azienda di Cupertino non è andata così bene, probabilmente anche per le scarse vendite dei nuovi iPhone, che hanno dimostrato una scarsa innovazione. Scopriamo tutti i dettagli.

 

Apple perde 17 posizioni nella lista delle aziende più innovative

In soli 12 mesi l’azienda di Cupertino è passata dalla prima alla diciassettesima posizione nella lista delle aziende più innovative dell’anno stilata da Fast Company. Quest’ultima, ha dichiarato che non sono stati gli smartphone o i tablet a consentire all’azienda di occupare questa posizione, bensì il processore A12 Bionic. Ecco le dichiarazioni di Fast Company: “Il nuovo prodotto Apple più ammirevole del 2018 non è uno smartphone o un tablet, ma un chip: l’A12 Bionic. Debuttato con gli iPhone introdotti in autunno, è il primo processore basato su un processo di fabbricazione a sette nanometri“.

Continua dicendo: “I 6,9 miliardi di transistor dell’A12 offrono prestazioni incredibilmente più veloci, un minor consumo energetico e maggiore capacità di calcolo per le applicazioni impegnative, come l’AI, l’AR e la fotografia hi-end“. Gli iPhone presentati nel 2018 hanno sicuramente segnato un passo in avanti in prestazioni, ma non hanno niente di innovativo rispetto ai precedenti modelli.

Nella lista di Fast Company, prima di Apple troviamo Square all’ottavo posto, Twitch al decimo, Shopify al dodicesimo, AnchorFree al tredicesimo e Alibaba al quindicesimo posto. Il primo e il secondo posto sono occupati rispettivamente dai cinesi Meituan Dianping e Grab per le applicazioni che consentono a miliardi di persone di connettersi a collezioni di prodotti e servizi. Grande sconfitta per Apple, anche se abbiamo scoperto che d’ora in poi ha intenzione di concentrarsi molto di più sui propri servizi, anziché solamente sui nuovi dispositivi.