Tempo di lettura: 2 minuti

Whatsapp funzione fake newsWhatsapp e fake news sembrano essere diventati una cosa sola. Nell’ultimo anno si è intensificata l’azione dei troll e dei comuni utenti responsabili di disinformazione. Si utilizzano chat e gruppi per generare Catene di Sant’Antonio spesso innocue ma in alcuni casi decisamente allarmanti. L’approccio del team di sviluppo cambia a favore di una nuova funzione che contrasti l’azione decontestualizzante di alcune immagini sospette. Scopriamo di più sulle intenzioni di Facebook.

 

Whatsapp combatte le fake news con un nuovo strumento

Si tratta di un vero e proprio strumento messo a disposizione di tutti gli utenti quello annunciato in anteprima dai colleghi di WaBetaInfo. L’esame del codice della nuova versione beta 2.19.73 ha rivelato una nuova funzione che consente di effettuare la ricerca di un’immagine direttamente tramite Google. Si offrirà quindi il confronto diretto delle foto fino ad ottenere la certezza che l’immagine inoltrata non sia una bufala.

Al momento non è stata offerta una conferma ufficiale in merito alle tempistiche di arrivo per questa novità. Con ogni probabilità – vista anche la progressione del circuito di prova – non è difficile pensare che stia per giungere nelle settimane a venire. Sarà sufficiente a dissuadere i malintenzionati dal veicolare notizie false? Lo scopriremo presto. In merito al roll-out vi aggiorneremo non appena possibile.

Intanto tutti gli utenti sono in trepidante attesa per l’arrivo di una serie di aggiornamenti. In totale sono previsti 3 update importanti annunciati ormai da tempo ma – così sembra – ancora lontani da una loro effettiva pubblicazione. Seguiteci per ottenere maggiori dettagli.