falsa lotteriaAnche i tentativi di frode online si evolvono sempre più con lo scopo di migliorare la tecnica utilizzata per ingannare gli utenti. I malfattori, infatti, dalle semplici email creano espedienti e sfruttano strumenti sempre vari così da riuscire ad ottenere quante più vittime.

Tutti possono essere colpiti ma possono anche facilmente sfuggire al phishing e agli altri tentativi di frode diffusi dai cyber-criminali. E’ sufficiente prestare la giusta attenzione, mettere da parte l’ingenuità e non lasciarsi sopraffare dalla curiosità o dalla paura.

Truffe online: i cyber-criminali cambiano tecnica, adesso le truffe arrivano anche su WhatsApp!

I malfattori tendono spesso ad utilizzare espedienti che suscitano nelle vittime curiosità o paura così da spingerle a seguire i passaggi da loro suggeriti che permettono di portare a termine la truffa. Spesso, infatti, le comunicazioni inviate dai cyber-criminali riguardano problemi riscontrati alle carte o ai conti correnti, ma non mancano i casi in cui l’utente è persuaso dalla notizia di aver ricevuto un premio o del denaro.

L’ultimo tentativo di frode online, appunto, arriva su Facebook o WhatsApp e riguarda una falsa lotteria che promette dei premi. La Polizia Postale ha subito lanciato l’allarme invitando gli utenti a non seguire quanto indicato dal messaggio. La comunicazione dei cyber-criminali esorta le potenziali vittime a selezionare uno dei pacchi regalo raffigurati per riscuotere un premio. Il motivo di ciò sarebbe l’estrazione dell’utente ad una falsa lotteria online. Cliccando, i malfattori richiedono di fornire informazioni sensibili per poter riscuotere il premio ma in realtà lo scopo è quello di ottenere dati da utilizzare in modo illecito.