Tempo di lettura: 2 minuti

truffa ING conto arancioConto Arancio non può censire nuovi clienti a causa di una nuova indagine disposta dalla Banca d’Italia nei confronti dei sistemi di sicurezza interni. Pare che il gruppo olandese ING Bank sia caduto nuovamente in fallo con una truffa Amazon ed Airbnb che ha svuotato i conti degli investitori e dei correntisti.

Una manovra di maxi riciclaggio avrebbe consentito ad hacker esteri di entrare in possesso delle credenziali di accesso ai conti per mezzo di una backdoor presente nei sistemi di controllo interni. Il bug ha bloccato tutto e premiato Sanpaolo, Unicredit e BNL con nuovi clientiScopriamo come stanno le cose.

 

Truffa Conto Arancio: apertura conti bloccata da un bug di sicurezza

Mentre sono in corso gli accertamenti per la frode dei diamanti che ha messo in crisi gli investitori Sanpaolo, Unicredit e BPM si tirano le somme per la nuova truffa ING Direct che ha costretto il gruppo ad una manovra di contenimento. Non si possono aprire nuovi conti a meno di un ordine di sblocco diretto da parte delle autorità che indagano sulla vicenda.

Alla compagnia verrà quanto meno attribuita responsabilità amministrativa e l’onere di risarcire i clienti dopo aver pagato un’ammenda assai salata. In una precedente occasione simile si era ritrovata a devolvere una multa da ben 775 milioni di euro. La situazione si ripete.

Intanto, attraverso un recente comunicato stampa, l’azienda ha fatto sapere che:

“In stretta collaborazione e accordo con Banca d’Italia, Ing Italia sospenderà le attività di acquisizione di nuovi clienti durante il periodo necessario per approfondire i piani di miglioramento ” con l’autorità di vigilanza. Ing assicura inoltre” che continuerà a offrire pieno servizio ai clienti esistenti in Italia. Nei prossimi giorni Ing lavorerà con impegno per indirizzare le mancanze e risolvere le criticità identificate”.

Per ora non si possono acquisire nuovi clienti. Una volta gestite le vulnerabilità sarà possibile tornare alla normalità e richiedere nuovo conto.