Tempo di lettura: 2 minuti

Whatsapp bufala semiWhatsapp prende in giro gli utenti sviando la loro attenzione dalle cose veramente importanti con un messaggio palesemente falso e poco credibile. Si tratta chiaramente di una bufala che per quanto innocente e poco pericolosa lascia pur sempre il tempo che trova. Non sprechiamolo dietro questa nuova comunicazione sospetta e non veritiera. Ecco cosa si dice.

 

Whatsapp: fake news

Vi prego di pubblicare e di aiutarmi a inoltrare questo messaggio a in modo che venga diffuso, grazie.

Presto sarà la stagione dei frutti come susine, pesche, nespole, ciliegie, albicocche etc

La mia richiesta a tutti è di NON gettare i semi nel cestino della spazzatura, ma INVECE di lavarli, asciugarli (al sole) e conservarli in una busta di carta e tenerli in macchina. Ogni volta che esci e vai in campagna, o mentre sei in viaggio e le campagne sono vuote lancia questi semi.

Se con questo semplice atto, possiamo contribuire con un solo albero ogni stagione al nostro mondo, la nostra missione di rendere verde questo mondo avrebbe successo. 🌿🌱💕

(Il governo thailandese lo ha promosso a tutti i suoi cittadini negli ultimi anni.

Molti dei loro altri ufficiali distretti hanno condotto questa campagna in modo aggressivo, che ha avuto molto successo. Il numero di alberi da frutto in natura si è moltiplicato molte volte soprattutto nei distretti settentrionali della Thailandia. I malesi si uniscono ai thailandesi in questa brillante iniziativa per diffondere l’abbondanza nella natura e in questo modo semplice ma efficace e contribuire alle nostre prossime generazioni.)

Per favore condividi con gli altri…

Nulla di vero. Non è pericolosa come la nuova truffa ma rappresenta una perdita di tempo e un caso di disinformazione senza eguali. Il Governo della Thailandia, infatti, non sta promuovendo iniziative simili.