Tempo di lettura: 2 minuti

facebook

Le storie, nate su Instagram, stanno prendendo sempre di più il sopravvento su tutti i social. Questa volta, però, tocca proprio al padre di tutti i Social Network, ovvero Facebook. Se quindi non siete amanti delle storie, tenetevi forte poiché la notizia vi farà ribollire il sangue.

Stando ad alcuni rumor, pare infatti che Facebook stia testando un nuovo tipo di approccio ai contenuti che, per la prima volta, unisce il Newsfeed alle storie, mostrando quindi la home in un’interfaccia dove la gesture principale non è più lo scrolling verso il basso ma bensì lo swipe laterale. I contenuti, inoltre, dovrebbero essere anche a durata limitata, proprio come nelle stories di Instagram.

Facebook e Instagram sempre più uguali

Tutto nasce da una GIF pubblicata sul profilo di Jane Manchun Wong, esperta di sicurezza e impiegato di Facebook. Eccola di seguito:

Come si può notare quindi dalla GIF soprastante, questo ipotetico Story Feed, come riportato nel tweet, si attiverebbe cliccando su un singolo post presente nella home. Simile a come già funziona per i video, quindi, una volta cliccato su un post, quest’utlimo si aprirà a tutto schermo mentre, gli altri contenuti, saranno mostrati successivamente uno dopo l’altro proprio come funziona nelle storie. Ovviamente essendo post di Facebook e non reali storie, rimangono le interazioni, come like e reazioni, e commenti che saranno semplicemente accessibili nella parte bassa della storia.

Le storie però mantengono comunque il loro formato. Ciò significa che lampante di schermo da riempire per ogni post sarà tutta e, ogni post, avrà una durata di 15/20 secondi prima di fare spazio al successivo.