Whatsapp ban accountDecine di migliaia di utenti Whatsapp si chiedono perché Facebook abbia chiuso il loro account. C’è una ragione ben precisa. Anzi, ce ne sono dieci.

 

Whatsapp: i motivi che chiudono l’account

Facebook è suscettibile ai problemi che ci circondano. Tanto sensibile che può decidere di combattere spontaneamente i soprusi disponendo la chiusura dell’account Whatsapp senza alcun preavviso. Basta un semplice errore e ci si ritrova ad utilizzare Telegram, Messenger o addirittura il classico canale standard degli SMS. Chat e gruppi vengono inibili a causa di questi comportamenti scorretti:

  1. Mandare messaggi illegali, osceni, diffamatori o minacciosi
  2. Mandare messaggi che promuovono crimini violenti
  3. Creare il falso account di una persona o impersonarla in qualche modo
  4. Mandare troppi messaggi a persone che non sono tra i tuoi contatti
  5. Tentare di alterare o modificare i codici dell’app
  6. Inviare virus o malware
  7. Cercare di hackerare i server di Whatsapp per spiare qualcuno
  8. Usare Whatsapp Plus (app fraudolenta che ruba i dati degli utenti a fini commerciali)
  9. Venire bloccato da molti utenti
  10. Venire segnalato da molti utenti

Ci si rifà ad un precedente storico recente che ha messo in piedi un caso giudiziario vertente sul tema della diffamazione online. La piattaforma non riesce a fare distinzione tra i messaggi. Possono considerarsi aggressivi anche quando non lo sono. VI consigliamo di stare alle regole per evitare spiacevoli conseguenze inattese.