Tempo di lettura: 2 minuti

Apple

Secondo le ultime indiscrezioni, Apple sta lavorando su una nuova applicazione che vi aiuterà a ritrovare qualsiasi cosa, che sarà integrata a “trova il mio iPhone”.

Per il momento, sappiamo che il nome in codice di questa applicazione è “GreenTorch” e le novità che porterà sono davvero molto interessanti, anche dal lato hardware. Scopriamo insieme i dettagli.

 

Apple: nuova applicazione che vi troverà qualsiasi cosa

L’applicazione GreeTorch è al momento in fase di test tra gli ingegneri di Cupertino. A riportare la notizia è stato 9to5Mac e secondo le ultime indiscrezioni, l’applicazione offrirà sia le funzioni di “trova i miei amici” sia quelle di “trova il mio iPhone”. Tutte queste funzioni saranno unite in un’unica applicazione, che sarà disponibile su iOS e su MacOS come applicazione universale Marzipan.

La nuova applicazione, sempre secondo gli ultimi rumors, includerà anche funzioni migliorate che consentiranno agli utenti di ritrovare i propri dispositivi. Una di queste funzioni, denominata “Find Network“, consentirà di tenere traccia dei dispositivi anche quando non sono connessi al Wi-Fi o ad una rete mobile. Infatti vi ricordo che al momento la funzione “trova il mio iPhone” è utile solamente se il dispositivo accede ad una rete internet.

La funzione potrà ritrovare il dispositivo grazie ad un accessorio hardware, noto al momento solo come “B389” e molto simile ai Tile, accessori disponibili anche sulla piattaforma Amazon. Questo accessorio permette di ritrovare oggetti persi, utilizzando un’applicazione per iPhone. Verrà abbinato all’account Cloud di un utente e invierà notifiche quando il dispositivo si allontanerà troppo al tag. Questo “tag” potrebbe essere presentato nel mese di settembre, insieme agli altri dispositivi.