Tempo di lettura: 3 minuti

La superstizione aleggerà per tutta la giornata di domani, venerdì 13 settembre, data comunemente conosciuta come uno dei giorni più sfortunati dell’anno. Ma quando il sole tramonterà, una delle lune piene più conosciute dell’anno riempirà il cielo notturno e chissà se porterà un po’ di sfortuna extra con sé. La luna piena di venerdì è la Luna del Raccolto, considerata una delle più popolari dell’anno.

L’origine di questo nome risale a centinaia di anni fa. “La Luna del Raccolto fornisce più luce nel momento dell’anno in cui è tradizionalmente più necessaria: durante il raccolto”, spiega l’Almanacco dell’Agricoltore sul suo sito web. Sotto la luce della luna piena, gli agricoltori potevano lavorare bene anche nelle fresche notti di settembre per raccogliere le loro colture, prima che fosse inventata l’elettricità.

A differenza di altri nomi di lune piene, che sono specifiche per i loro rispettivi mesi, la Luna del Raccolto non è legata a settembre. Invece, dipende da un evento astronomico: l’equinozio d’autunno”, dice l’Almanacco dell’Agricoltore. Infatti, alla luna piena più vicina all’equinozio d’autunno viene dato il nome di Luna del Raccolto. La Luna del Raccolto solitamente cade nel mese di settembre, ma occasionalmente, può sorgere all’inizio di ottobre. Quest’anno, l’equinozio d’autunno cade il 23 settembre.

Altri nomi per la luna piena di settembre includono Luna del Grano e Luna dell’Orzo nell’emisfero settentrionale e Luna della Mucca e Luna dello Zucchero nell’emisfero meridionale.

La Luna del Raccolto porterà sfortuna?

Per secoli, alcune persone hanno considerato il venerdì 13 come un giorno di sfortuna, nonostante le precise origini della giornata siano ancora oggetto di dibattito. Se poi aggiungiamo una luna piena in un venerdì 13, è facile che i superstiziosi pensino che questo possa portare ulteriore sfortuna. Per alcuni, una luna piena è considerata un segno di sfortuna alla stregua di passare sotto una scala o di rompere uno specchio. Tuttavia, in alcuni casi, si pensa che porti anche un po’ di fortuna, secondo alcune leggende. Per esempio, porterebbe fortuna avere un plenilunio di lunedì o tenere una pietra lunare in bocca durante la luna piena. Servirebbe a svelare il futuro, ma sulle possibilità di essere in possesso di una roccia lunare abbiamo qualche dubbio.

Indipendentemente dalle superstizioni, questa sarà l’ultima volta che ci sarà una luna piena in un venerdì 13 per circa 30 anni. La prossima cadrà venerdì 13 agosto del 2049. L’ultima volta si era verificata venerdì 13 ottobre del 2000.

Mentre la fortuna o sfortuna portate da una luna piena sono ancora oggetto di dibattito, gli studi condotti negli ultimi anni hanno dimostrato che potrebbe avere ancora qualche effetto sulle persone. Secondo i ricercatori dell’Università di Basilea, solitamente, le persone non dormono profondamente durate un plenilunio rispetto a quanto farebbero durante il resto del mese. Una luna piena, poi, potrebbe aumentare anche il rischio di ferite.

Nel 2007, il Dott. Reagan Wells è stato il co-autore di uno studio della Colorado State University che ha esaminato se il volume delle visite al pronto soccorso veterinario aumentavano nei giorni di luna piena. I dati hanno indicato che il “rischio di emergenze nei giorni di luna piena era più alto del 23% nei gatti e del 28% nei cani rispetto agli altri giorni”.