La confezione dei prossimi iPhone potrebbe includere gli AirPods, gli auricolari truly wireless stereo di casa Apple. A lanciare l’indiscrezione è il magazine online DigiTimes, per cui a partire dal prossimo anno il colosso di Cupertino sostituirà le tradizionali EarPods con i più avanzati – e costosi – auricolari senza filo, che ricordiamo essere presenti sul mercato in tre diverse soluzioni, tra cui la nuova variante Pro che ha fatto il suo debutto solo qualche settimana fa.

Se l’ipotesi avanzata da DigiTimes dovesse rivelarsi esatta, e, soprattutto se ad essere incluse nella confezione saranno gli AirPods Pro, potremmo facilmente supporre che il prezzo di vendita dei prossimi iPhone sarà più alto di quello attuale. Le sole AirPods Pro, infatti, vengono attualmente vendute al prezzo di 279 euro. Nulla di ufficiale, comunque, per cui ci sembra doveroso parlare al condizionale, prendendo la notizia con le pinze.

iPhone del futuro, tutto quello che sappiamo sui prossimi melafonini

Per quanto riguarda i prossimi iPhone, stando a quanto dichiarato da ETNews, il melafonino del 2020 potrebbe arrivare sul mercato in tre diverse varianti e dimensioni: una con display da 5,4 pollici, una con display da 6,1 pollici, ed uno con display da 6,7 pollici.

Molto probabilmente, Apple adotterà la tecnologia OLED sull’intera gamma, mentre il design dei prossimi iPhone potrebbe essere caratterizzato dalla presenza di cornici più sottili e un notch assai più piccolo. Si parla addirittura di un display full-screen, con fotocamera frontale nascosta sotto allo schermo. Infine, ma non meno importante, con molta probabilità gli iPhone del futuro (o almeno il modello Pro) supporteranno le Reti 5G e monterà, appunto, un modem specifico che permetterà agli utenti di navigare alla velocità delle nuove Reti e sfruttarne tutte le potenzialità.