Telegram

Telegram è l’applicazione per la messaggistica istantanea che ogni giorno viene utilizzato da milioni di utenti in tutto il mondo. Rivale principale di WhatsApp, questo prodotto ha da sempre presentato delle funzioni molto interessanti precedendo persino nomi più famigerati della famiglia della applicazione per la messaggistica istantanea. Tra gli strumenti rilevanti è presente quello dei canali ufficiali attraverso cui organi e siti web possono creare della chat in cui solo essi possono scrivere e informare chi si è unito. Proprio per questo strumento, AGCOM ha deciso di affidarsi a Telegram per i propri scopi: ovviamente anche l’applicazione rivale WhatsApp la offriva, ma purtroppo il grado di efficacia e di comodità non è al pari di quella di Telegram. Scopriamo tutti i dettagli.

AGCOM sbarca su Telegram con un nuovo canale ufficiale: tutte le informazioni

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha deciso di diventare ancora più social ed ha aggiunto alla sua lista di contatti anche un nuovo profilo Telegram.

Per non perdersi neanche più una news, quindi, tutti gli utenti potranno seguire il canale ricercandolo sulla stessa applicazione attraverso la dicitura @AGCOMunica. Così facendo la presenza di AGCOM sui social si fa più costante prevedendo non solo una copertura dal lunedì al venerdì, specificatamente  dalle 8.00 alle ore 20.00 con un lavoro che esula dagli orari amministrativi.

Ricordiamo, infine, a chi non ne fosse a conoscenza che Telegram è un applicazione completamente gratuita a cui è possibile accedere anche attraverso la sua versione Web. È disponibile sia per gli smartphone Android che per iOS attraverso gli App Store.