telegram aggiornamento

Il nuovo anno è iniziato in pompa magna e persino gli sviluppatori di Telegram hanno voluto augurare un cospicuo avvenire con un aggiornamento molto corposo dell’applicazione. Nota per essere la rivale numero uno di WhatsApp, l’appena citata risorsa della messaggistica istantanea, in realtà, differisce molto da quest’ultima e persino sotto vari punti vista. Sebbene entrambe, infatti, mettano in comunicazione gli utenti fra di loro, quella prodotta da Facebook si limita a questa funzione, mentre Telegram esplora nuovi orizzonti grazie all’introduzione di risorse come BOT, canali ufficiali e così via.

Nel corso degli ultimi giorni, come già anticipato, l’applicazione è stata soggetta ad un nuovo aggiornamento che ha portato con sé una carrellata di novità: scopriamo quali sono.

Telegram si è aggiornato: ecco tutto ciò che c’è da sapere

Avvenuto sia sugli smartphone Android che iOS, l’ultimo aggiornamento che ha visto Telegram ha consentito agli sviluppatori di introdurre diverse novità; rilasciato sotto il codice identificativo 5.13, la nuova versione vede al suo interno diverse migliore tra le quali rientrano:

  • la condivisione delle posizione e dell’individuazione dei luoghi: da ora in poi sarà possibile selezionare un luogo direttamente dalla mappa in applicazione e condividerlo con i propri contatti.
  • una migliorata ricerca dei messaggi: ora gli stessi raggruppati in un elenco così da rendere chiara la ricerca a tutti quanti;
  • Nuove animazioni: purtroppo queste ultime sono state implementate solo nella versione Android di Telegram, ma presto potrebbero approdare anche su iOS; in ogni caso queste possono essere visualizzate quando si farà uno switch tra una chat e l’altra; all’apertura dello strumento “Ricerca”; all’apertura della sezione Chat archiviate.