WhatsappWhatsApp per iOS si aggiorna tenendo conto di grandi novità per gli utenti con iPhone. Ottengono una nuova versione dell’app con diverse aggiunte. Tra non molto il numero di funzioni aumenterà sia per quel che riguarda la gestione della parte grafica che per la gestione dei dati mobili che conquistano un’opzione inedita. Ecco che cosa ci si può aspettare dal prossimo update già programmato dal team Facebook.

 

WhatsApp: arriva il nuovo aggiornamento con le ultime novità

Nel corso dei prossimi giorni una nuova versione di WhatsApp convergerà in direzione degli utenti Apple dopo la pubblicazione della Beta 2.20.10.23. Fa diversi passi in avanti per quel che riguarda la modalità scura non ancora completata ma in programma per il 2020 anche su telefoni Android. Una ulteriore novità che giungerà in anticipo rispetto alla Dark Mode è stata già vista con la build numero 2.20.10.  Per iOS 13, difatti, si conferma la presenza di un aggiornamento che introduce compatibilità con la cosiddetta feature “Consumo limitato di dati”.

La novità così anticipata consentirà di scaricare automaticamente qualsiasi tipo di media (messaggi vocali compresi) sulla base dell’analisi del traffico di rete. L’app, in poche parole, si adatterà allo stato della banda disponibile.

Oltre questo l’app si prepara a supportare tante funzionalità integrate nel sistema operativo Apple come, ad esempio, l’haptic touch, che permetterà anche sui dispositivi più recenti di visualizzare l’anteprima delle chat. Spazio anche ad alcuni cambiamenti minori come il badge “999+” per le chat con oltre 1000 messaggi non letti e l’inserimento di numeri WhatsApp tra i contatti consigliati di iOS 13. E mentre il numero di funzioni cresce aumenta lo sgomento per l’abbandono forzato delle chat dopo l’ultima decisione presa dal direttivo Facebook.