telegram aggiornamento

 

Adoperata in tutto il globo, Telegram risulta essere una delle app dedicate alla messaggistica istantanea più diffusa tra gli utenti. Utilizzabile sia sugli smartphone Android che iOS, tale applicazione è stata più volte classificata come la rivale diretta di WhatsApp che, sebbene progettata qualche periodo dopo, è riuscita a conquistare così tanta clientela da essere definita la migliore. Sono numerose, infatti, le occasioni in cui i due servizi vengono messi a confronto, ma sebbene questi condividano la possibilità di comunicare con utenti vari, essi posseggono altrettante differenze, soprattutto in tema di funzioni.

Telegram: svelate le due funzioni che molti utenti non conoscono

Tra le funzioni più segrete di Telegram vi è lo strumento dedicato velocizzazione delle note audio. Utile quando si sta chattando con un contatto abituato a non digitare mai, ma bensì a registrare solo note audio anche da lunghezze spropositate, questo strumento risulta essere vitale una volta scoperto. Per poterlo utilizzare e, di conseguenza, velocizzare le registrazioni vocali, non bisognerà che premere il “X2” che comparirà durante la riproduzione audio nella barra di stato in alto a destra.

La seconda funzione che molti non conoscono, poi, è quella che concerne i Bot e le diverse funzioni che essi possono decidere ricoprire. Questi ultimi possono essere intesi anche come  come assistenti virtuali che sono capaci di aiutare chi li interpella a svolgere alcune ricerche o operazioni. Alcuni esempi? Tenere i tracciamenti dei pacchi in arrivo tutte in una sola pagina attraverso TrackBot o avete dei giochi a portata di mano con Gamebot.