WhatsApp from Facebook

Da più di 10 anni, ormai, Whatsapp rappresenta il leader indiscusso nel mondo della messaggistica istantanea. Il team di sviluppo che si cela dietro al colosso digitale ha lavorato duramente nel corso del 2019 per rendere l’app più sicura e maggiormente flessibile. Ad oggi, infatti, Whatsapp rappresenta uno dei pochissimi servizi attualmente online che riesce ad adattarsi alle esigenze di oltre 5 miliardi di utenti provenienti da tutto il mondo.

A quanto pare, però, il recente lavoro degli sviluppatori non è stato apprezzato dagli utenti che, di fatto, hanno etichettato l’inizio del 2020 come uno dei peggiori di sempre per il colosso della messaggistica. Come ben sappiamo, nelle prime 3 settimane del 2020 Whatsapp ha rilasciato diversi aggiornamenti che, purtroppo, non hanno introdotto nessuna novità dal punto di vista grafico e funzionale ma, bensì, hanno solamente risolto alcuni bug segnalati dai consumatori. Nonostante possa quindi sembrare un buon inizio, in realtà milioni di utenti non hanno apprezzato le scelte fatte dal colosso. Scopriamo quindi di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Whatsapp si aggiorna: utenti infuriati contro il colosso

Nel corso delle ultime settimane sono trapelate online diverse notizie legate all’arrivo della Dark Mode sull’app di messaggistica istantanea WhatsApp. Sfortunatamente, però, ad oggi la modalità scura, attesa fortemente dagli utenti, non è stata ancora rilasciata su nessuna piattaforma. Proprio per questo motivo, quindi, negli ultimi giorni il colosso della messaggistica ha ricevuto centinaia di migliaia di feedback negativi da parte degli utenti di tutto il mondo. Questi ultimi, infatti, confidavano nell’arrivo di molteplici novità nel mese di Gennaio 2020 ma, purtroppo, non è stato cosi. Come ribadito precedentemente, quindi, gli aggiornamenti hanno introdotto delle modifiche solamente nelle sezioni nascoste al pubblico.