La Casa de Papel, la serie Netflix più famosa in Spagna, popolarmente conosciuta come “Money Heist” nei paesi di lingua inglese, tornerà nel 2020 con una nuova stagione. La quarta parte riprenderà dopo aver lasciato i fan su una questione in sospeso.
Lo show segue la storia di un gruppo di disadattati che cercano di fare il colpo del secolo rapinando una famosa banca spagnola.

La prima e la seconda stagione hanno seguito le vicende della Royal Mint di Spagna a Madrid, storia che si è conclusa con la vittoria da parte dei nostri protagonisti.  Mentre la terza stagione ha riunito la squadra per affrontare un’altra questione (questa volta nella Banca di Spagna): il salvataggio del loro amico Rio (Miguel Herrán).

Ma le cose sono andate male quando la terza stagione si è chiusa con Nairobi (Alba Flores) sul letto di morte, e la squadra è rimasta senza mezzi per scappare.

Quando verrà finamente pubblicata

Netflix ha annunciato ufficialmente che la quarta stagione sarebbe stata abbandonata su Netflix il 3 aprile 2020. La stagione 4 prevede un totale di otto episodi.
Il trailer mostrava Tokyo (interpretata da Úrsula Corberó), il professor (Álvaro Morte), Lisbona (Itziar Ituño), Rio (Miguel Herrán) e Denver (Jaime Lorente) tutti in tuta rossa, come conferma del loro ritorno nel 2020.

Ancora più importante, il trailer mostrava anche apparizioni di due personaggi che in precedenza si pensava fossero morti.
Berlin (Pedro Alonso), precedentemente visto nel flashback della terza stagione e Nairobi (Alba Flores), che stava combattendo per la sua vita nel finale della terza stagione, sono entrambi apparsi nella clip.
Oltre alla quasi morte di Nairobi e alla cattura di Rio, ci sono anche punti generali della trama da risolvere. Il professore era stato indotto a credere che la sua fidanzata avesse ucciso Lisbona nel finale, ma in realtà era stata presa in ostaggio.