I clienti che in questo inizio di febbraio vogliono cambiare offerta, possono consultare le iniziative di Wind Tre. La joint venture sta attirando i clienti della concorrenza con offerte a basso costo, ed è intenzionata a colpire nello specifico gli operatori virtuali. Infatti, le offerte di cui vi parliamo oggi sono attivabili in versione operator attack, ovvero non tutti i clienti possono richiedere l’attivazione.

Le offerte sono le seguenti: Wind All Inclusive 50 Fire e Play 50 Unlimited. Entrambe le offerte sono attivabili fino a nuova comunicazione, quindi in qualsiasi momento la compagnia telefonica può chiudere la commercializzazione.

 

Wind All Inclusive 50 Fire e Play 50 Unlimited

Come detto in precedenza, le due offerte tendono a colpire soprattutto i clienti provenienti da qualche operatore virtuale, infatti coloro che provengono da Tim e Vodafone non possono richiedere l’attivazione.

L’offerta Wind All Inclusive 50 Fire prevede mensilmente minuti illimitati per comunicare con qualsiasi numero nazionale fisso-mobile, 200 sms verso tutti i numeri mobili e 50 giga per navigare su internet in 4G. Il costo da versare ogni mese è di 6,99 Euro e l’offerta può essere attivata dai clienti Iliad, Fastweb, ho.mobile, Kena Mobile, PosteMobile e altri operatori virtuali, escluso LycaMobile. Il costo di attivazione è pari a 11,99 Euro.

L’offerta Play 50 Unlimited propone ogni mese minuti illimitati per comunicare con tutti i numeri senza scatto alla risposta e 50 giga di traffico dati in 4G. Il costo mensile è di 6,99 Euro e l’offerta è attivabile dai clienti Iliad, Fastweb e da qualsiasi operatore virtuale, ad eccezione di LycaMobile. Il costo di attivazione è pari a 0 Euro.