rischi

Ognuno di noi si interroga spesso su quali saranno le prospettive future per l’umanità e con quali grandi rischi dovremmo confrontarci. Sembra che la risposta a questa domanda così gettonata sia arrivata da un sondaggio condotto dalla rete internazionale di ricerca sulla sostenibilità Future Earth. La Future Earth è un network globale di scienziati, ricercatori ed innovatori che collaborano per riuscire ad avere un pianeta più sostenibile, migliore.

Quali sono i rischi rilevati dal sondaggio della Future Earth?

Il sondaggio è stato di grande portata. Infatti, l’indagine ha richiesto la partecipazione, in termini, di risposte, di 222 scienziati e di 52 Paesi diversi. I risultati che sono emersi da questa esplorazione hanno evidenziato numerose problematiche con cui l’umanità si dovrà confrontare in futuro. Tra queste, in particolare, sono cinque i primi rischi evidenziati da tale indagine.
– Fallimento della mitigazione e dell’adattamento ai cambiamenti climatici
– Eventi meteorologici estremi
– Grave perdita di biodiversità e collasso dell’ecosistema
– Crisi alimentari
– Crisi idriche.

Il sinergismo tra questi cinque fattori potrebbe creare circuiti a feedback ed amplificare crisi che potrebbero essere localizzate o coinvolgere l’intero globo, con collasso sistemico dell’intera società. Gli scienziati sono molto preoccupati da questa possibile interazione sinergica di questi cinque drammatici fattori.

Tra gli altri rischi vanno annoverati anche il fallimento della mitigazione e dell’adattamento ai cambiamenti climatici, l’erosione della fiducia e dei valori della società. Inoltre sono inclusi anche il deterioramento delle infrastrutture sociali, la crescente disuguaglianza ed il nazionalismo politico. Ma anche la sovrappopolazione ed il declino della salute mentale rappresentano rischi che meritano particolare attenzione.

Tutti i rischi rilevati dall’indagine della Future Earth sono riportati nel grafico che segue.

rischi_grafico

Purtroppo, primordi di alcuni di questi rischi li possiamo già evidenziare nella società odierna. Infatti, le attività antropiche stanno sconvolgendo drammaticamente il paesaggio, determinando un surriscaldamento globale che incide notevolmente sui cambiamenti climatici. Basti pensare al rapido e allarmante scioglimento dei ghiacciai a cui assistiamo quotidianamente. Ovviamente, queste circostanze inopportune influiscono negativamente anche sulla biodiversità e sull’ecosistema.

Bisognerebbe che ognuno di noi, nel proprio piccolo, collaborasse per rendere il nostro Pianeta un posto migliore e ancora vivibile anche nel prossimo futuro.

Per l’articolo completo relativo al sondaggio, date un’occhiata qui.