Chi non fosse al corrente sulla programmazione televisiva di Netflix, vi consigliamo la visione della nuova stagione di Narcos: Messico. Ufficialmente, la serie popolare è arrivata in streaming su Netflix lo scorso 13 febbraio e visto il trailer ci dovremmo aspettare degli episodi intensi.

In fan non vedevano l’ora di godersi la nuova stagione, e così la produzuzione li ha accontentati. Si tratta della seconda stagione in cui il tema principale sarà ancora la guerra tra i narcotrafficanti e le forze dell’ordine e tutto si concentrerà questa volta sul Messico del cartello di Guadalajara. Andiamo a fare il punto della situazione.

 

Narcos Messico: chi è Félix Gallardo

In questa nuova stagione è presente il personaggio Félix Gallardo che non è altro il fondatore del cartello di Guadalajara. Tale personaggio viene interpetrato dall’attore Diego Luna che riesce a unire la criminalità del Messico con l’intento di creare una squadra capace di esportare droga negli Stati Uniti. Stiamo parlando di marijuana, eroina ma principalmente cocaina.

Mentre l’impero di Félix Gallardo continua a predominare, sulla scena criminale in Messico iniziano a formarsi nuovi cartelli, tra cui quelli di Suarez, di Sinaloa e Tijuana.

La nuova serie ‘Narcos: Messico’ è a tutti gli effetti lo spin-off di ‘Narcos‘, la fiction popolare che tra il 2015 e il 2017 si è contraddistinta su Netflix, diventando uno dei maggiori successi. Ma coloro che non hanno visto la serie ‘Narcos’ possono tranquillamente guardarla visto che gli ideatori delle due serie hanno voluto separare le trame. C’è da dire che il pubblico ha apprezzato notevolmente le due fiction così come la critica, i quali si sono meravigliati della produzione.