Apple ha inviato una lettera in cui esprimeva il desiderio di impedire la pubblicazione di un libro scritto da un ex gestore dell’App Store perché la società ritiene che il libro condivida segreti aziendali confidenziali, secondo un rapporto della pubblicazione tedesca Focus.

Il libro in lingua tedesca, intitolato App Store Confidential, è stato scritto da Tom Sadowski, che ha diretto l’App Store per Germania, Austria e Svizzera dal 2014 a dicembre 2019, secondo la sua pagina LinkedIn. Il libro tratta del lavoro di Sadowski presso Apple, compresi gli incontri con il CEO Tim Cook, secondo AppleInsider.

Apple ha inviato una lettera a Sadowski e al suo editore, Murmann Verlag, chiedendo loro di interrompere la consegna del libro ai negozi, ricordare tutte le copie in circolazione e distruggere i manoscritti del libro, riferisce Focus. Il libro è ancora in vendita su Amazon.

La risposta della società

Apple ha da tempo promosso una stampa gratuita e supportato autori di tutti i tipi. Mentre ci rammarichiamo del modo in cui questo dipendente di vecchia data ha violato il nostro rapporto di lavoro, le sue azioni non ci hanno lasciato altra scelta se non quella di interrompere il suo impiego; una decisione concordata dal comitato aziendale. Tutti i lavoratori dovrebbero avere la ragionevole aspettativa che le politiche per l’occupazione saranno applicate in modo equo e che tutte le società dovrebbero avere la ragionevole aspettativa che le loro pratiche commerciali saranno mantenute riservate.

La dichiarazione di Apple suggerisce che Sadowski sia stato licenziato perché intendeva pubblicare il libro contro i desideri del suo datore di lavoro o forse perché lo ha fatto senza passare attraverso i canali adeguati dell’azienda.

In un’intervista con Der Spiegel, Sadowski ha dichiarato di aver condiviso il manoscritto con Apple prima della sua pubblicazione. Ha anche affermato di ritenere che il suo libro andrà a beneficio della società più di quanto non lo danneggi e ha detto a Der Spiegel di essere sorpreso dalla risposta dell’azienda alla sua pubblicazione.