Lega Nerd

Giorno 8 Maggio 2019, Netflix ha caricato sulla sua piattaforma streaming gli episodi della quarta stagione di Lucifer. Anche solo questo, per i fan, ha rappresentato un evento molto speciale. La serie era infatti stata dichiarata come cancellata, subito dopo l’uscita della terza stagione, creando in coloro che la seguivano un malcontento tale da arrivare a protestare animatamente sul web. Ragione per cui oltre 8 milioni di persone hanno preso parte a questa protesta online, sponsorizzata con l’hashtag #SaveLucifer al fine di impedirne la cancellazione.

Cosa c’è sa sapere sulla futura quinta stagione di Lucifer?

A fronte di ciò che hanno dovuto fare i fan per evitarne la cancellazione, è dunque stata una grande conquista avere la possibilità di vedere anche una quinta stagione. L’approvazione per questa decisione non viene unicamente dai fan, ma anche dal cast stesso della serie. In particolare da Tom Ellis, attore protagonista che interpreta Lucifer, il quale durante un’intervista ha dichiarato che c’era ancora molto da raccontare sui personaggi, rilasciando la seguente dichiarazione:

Penso che non abbiamo ancora finito di raccontare la nostra storia, senza dare troppi spoiler. In ogni show potrebbe finire tutto, alla fine di ogni stagione, e ti lasciano con dei grossi cliffhanger e la gente viene lasciata insoddisfatta, oppure ti viene data l’opportunità di raccontare la tua storia fino alla fine. Penso che a tutti noi piacerebbe tornare e fare una quinta stagione. Dobbiamo solo vedere cosa ne pensa Netflix.

Questa prossima stagione avrà un totale di 16 episodi, che sono molti per le stagioni di Lucifer, che normalmente ne contano 10 ciascuna. Pertanto la serie verrà suddivisa in due parti. La data d’uscita è ancora ignota ma presto sapremo di più!