@Il Messaggero

Tra le serie crime preferite dagli utenti di Netflix, c’è senza ombra di dubbio Suburra, serie TV ambientata a Roma e che mostra le vicende immaginarie del crimine romano che si intreccia tra chiesa, politica e organizzazione criminale che regnano sulla Capitale. Il 4 Dicembre del 2019 è stata confermata la terza stagione della serie, e finalmente le riprese sono iniziate!

Ecco tutto ciò che sappiamo su questa terza stagione di Suburra

Le riprese sono al momento ancora attive, è possibile vedere ancora la troupe assemblata a Piazza Cuba, nella stessa Roma. In una delle ultime scene riprese è stata girata una rapina alla gioielleria Giansanti, molto famosa nella capitale. Non sappiamo quali fossero gli attori impegnati nelle riprese di questa particolare scena, si sa ancora molto poco. Tra le poche certezze che abbiamo al momento, indubbiamente rientra la composizione del cast riconfermato anche per questa stagione:

  • Alessandro Borghi interpreterà naturalmente Aurelio Adami, protagonista della serie;
  • Giacomo Ferrara, sarà invece Alberto Spadino Anacleti;
  • Eduardo Valdarnini vestirà i panni di Gabriele Lele Marchilli;
  • Claudia Gerini nelle vesti di Sara Monaschi;
  • Filippo Nigro, interprete di Amedeo Cinaglia;
  • Francesco Acquaroli nei panni di Samurai.

Oltre a questi personaggi, sappiamo per certo che ne compariranno altri, poiché tempo fa Suburra aveva aperto i casting, sebbene non siamo in grado di stabilire per certo, per che genere di personaggi lo abbia fatto. Non sappiamo ancora nulla nemmeno sulla trama, non è stata pubblicata neanche una sinossi sugli argomenti di questa stagione, ma naturalmente riprenderanno da dove erano terminati nella stagione 2. La terza stagione di Suburra sarà anche l’ultima della serie e benché non sappiamo ancora la data d’uscita, si sospetta sia intorno all’autunno 2020.