WhatsApp darkDopo tanta attesa finalmente anche WhatsApp introduce la modalità dark. Se ne parlava ormai da mesi e molti utenti la attendevano con impazienza, finalmente è disponibile sia per clienti iOS e non solo; l’aggiornamento permette di modificare l’estetica dell’app di messaggistica istantanea più utilizzata.

Ma oltre che un fattore puramente estetico la possibilità offerta a gli utenti ha anche un valore pratico; la nuova veste dell’app è stata pensata per fungere da modalità notturna.I toni e i colori che verranno implementati sono stati scelti proprio per non affaticare gli occhi degli utenti durante le ore notturne con il bianco che lascia spazio al nero e al grigio.

In realtà la versione “Dark” di Whatsapp è stata disponibile nei mesi scorsi per tutti gli utenti iscritti al programma di beta-testing; già dalla fine di questa settimana, però, l’aggiornamento ufficiale che consentirà a tutti gli utenti di visualizzare la propria home di Whatsapp in un elegante, e molto riposante, nero dovrebbe essere disponibile al download.

WhatsApp dark: come attivarlo sul proprio smartphone

Come detto, prima di poter cambiare aspetto alla schermata della propria applicazione bisognerà attendere il nuovo aggiornamento che dovrebbe comunque arrivare entro la fine della settimana. Tuttavia non è l’unico passaggio da superare prima di poter ottenere il nostro Whatsapp dark. Una volta effettuato il download bisognerà modificare le impostazione dell’applicazione per far si che avvenga il cambio di colorazione. I procedimenti sono differenti in base al sistema operativo del vostro smartphone.

I clienti Android dovranno avviare l’app, selezionare la voce impostazioni e e quindi premere su tema. A questo punto si aprirà un menu che permetterà di scegliere tra la modalità chiara, quella scura e l’impostazione predefinita dello smartphone. Gli utenti Apple dovranno invece andare nelle impostazioni del telefono alla voce schermo e luminosità selezionare l’apposita impostazione.