A seguito delle precedenti domande di brevetto fatte da Apple relative a display multipli “avvolgenti” per iPhone, ne è apparso uno nuovo che descrive i possibili dispositivi futuri che riusciranno a condividere parte dello schermo. Potrebbero automaticamente registrare la presenza reciproca e iniziare immediatamente a lavorare insieme.

Quindi una serie di iPhone o iPad potrebbe essere utilizzata per visualizzare un singolo video  su tutti gli schermi, per fare esempio. Tuttavia, Apple descrive anche come due iPhone potrebbero essere collegati in questo modo per produrre in modo efficace un dispositivo pieghevole.

 

Ecco come funzioneranno

I disegni di esempio in “Sistema con più dispositivi elettronici”, brevetto USA n. 10.585.708, mostrano anche una familiare Smart Cover in stile iPad utilizzata per ospitare tale dispositivo.

“I dispositivi elettronici come i telefoni cellulari sono spesso usati da soli”, afferma il brevetto. “Tuttavia, l’utilizzo di dispositivi isolati può essere insoddisfacente. Ad esempio, i dispositivi che funzionano in modo indipendente non sono in grado di aiutarsi a vicenda quando presentano un video o un libro a un utente.”

Apple descrive come potrebbero essere realizzati dispositivi che contengono sensori da registrare quando si trovano nelle immediate vicinanze. Metterne due, o più, uno accanto all’altro potrebbe essere sufficiente per indurli a lavorare in concerto. Allo stesso modo, semplicemente prendere un dispositivo potrebbe essere sufficiente per farli tornare a lavorare in modo indipendente.

“Più dispositivi elettronici possono essere utilizzati insieme in un sistema”, continua il brevetto. “I dispositivi elettronici possono utilizzare misure di sensori e altre informazioni per rilevare quando un primo dispositivo elettronico è adiacente a un bordo di un secondo dispositivo elettronico.”

“Nella modalità operativa congiunta“, continua, “le immagini possono estendersi attraverso i display dei dispositivi, gli altoparlanti nei dispositivi possono essere utilizzati per riprodurre diversi canali di una traccia audio, telecamere e altri sensori possono essere utilizzati in cooperazione tra loro, e altre risorse possono essere condivise “.