L’Agenzia delle Entrate ha deciso, nel tentativo di far muro all’evasione fiscale, di bandire un concorso a premi mensile, la lotteria degli scontrini.

Infatti da oggi su un sito apposito dell’ente governativo, sarà possibile registrarsi ed ottenere così un codice necessario per partecipare a questo sistema a premi, basato sulle ricevute d’acquisto e messo in piedi dal governo.

La prima estrazione si terrà il 7 Agosto e varrà per gli scontrini a partire dal primo di luglio.

Come funziona

Il funzionamento è molto semplice, bisognerà avere a portata di mano il codice ed eseguirlo al commerciante al momento di un acquisto, egli provvederà ad associarlo a quella determinata spesa la quale dovrà essere di minimo un euro.

All’inizio le estrazioni prevederanno tre premi mensili da 30 mila euro e poi uno annuale da un milione, per gli acquisti fatti in contante.

Per quanto riguarda quelli con carta, i premi iniziali saranno di 100 mila euro al mese con uno finale annuale da 5 milioni di euro.

Tutto questo non varrà solo per chi acquista, infatti la lotteria serve ad incentivare da ambo i lati, ecco perchè ci saranno premi anche per i negozianti, mensili da 10 mila euro e annuali da 1 milione.

Le estrazioni avverranno ogni secondo Giovedì del mese e poi dal 2021, inizieranno essere settimanali, con un montepremi di 5 mila euro.

L’iniziativa è partita per cercare di contrastare l’IVA, attualmente la tassazione più evasa in Italia e nel resto del mondo, offrendo un incentivo alla popolazione di acquirenti e negozianti a richiedere e fare lo scontrino.

Un’idea che offre quindi un motivo di convenienza ad ambo le parti, speculando appunto sulla speranza nella fortuna delle persone.