I fan di tutto il mondo attendo trepidanti la quinta stagione di Lucifer che originariamente doveva sancire la fine delle vicende del Satana più sexy del piccolo schermo. Mentre si attende ancora una data ufficiale per il lancio della quinta stagione, che comunque dovrebbe non superare la primavera 2020, arrivano importanti novità.

Come più volte annunciato la stagione in uscita sarebbe dovuta essere l’ultima a raccontare le vicende del demonio trasferitosi nella città degli angeli; negli ultimi giorni si è fatta però sempre più insistente una voce di corridoio che sibillina, in pieno Satan style, lasciava intendere la possibilità di una proroga alla fine della serie.

Tom Ellis firma per la sesta stagione di Lucifer

 

A conferma della sempre crescente possibilità di una sesta stagione di Lucifer arriva l’annuncio che lo stesso Tom Ellis, attore che presta il volto proprio a Lucifero, abbia firmato un accordo per continuare a vestire i panni dell’angelo caduto anche per un ulteriore stagione. La firma si va ad aggiungere a quella dei due showrunner Ildy Modrovich e Joe Henderson; già nelle settimane passate avevano dato il loro via libera e posto le firme per una sesta stagione.

A questo punto per avere l’ufficialità manca solo che Warner Bros. Television, casa di produzione della serie, e Netflix, che ne ha rilevato la distribuzione dopo il passo indietro fatto da Fox USA, trovino un accordo. La distanza tra le parti sembra comunque essere minima, soprattutto visto il successo riscosso dalla serie negli anni; non ci resta dunque che attendere speranzosi e, nel fra tempo, goderci la quinta stagione.