Mancano ormai poche settimane dal debutto della quarta stagione della serie TV La Casa di Carta sulla piattaforma di contenuti in streaming Netflix. Ora ha parlato il Professore, Alvaro Morte, promuovendone l’arrivo.

Insieme al Professore, anche parte del cast ha partecipato al promuovere la nuova stagione della serie, che come abbiamo appreso negli scorsi giorni, sarà piena di sorprese. Scopriamo i dettagli.

 

La Casa di Carta 4: il cast promuove l’arrivo

Ormai è partita la promozione della nuova stagione della serie TV da parte del cast della stessa. Molto probabilmente non ci saranno grandi eventi pubblici, data la situazione di emergenza sanitaria in tutto il mondo. Questa volta c’è di messo la pendemia da Coronavirus, rispetto all’anno scorso quando il cast girò il mondo per il lancio dei nuovi episodi, passando anche da Milano per l’anteprima in Piazza Affari.

Gli attori, nonostante questo, continueranno a ricordare l’appuntamento del prossimo 3 aprile 2020 con interviste e post sui più noti social network. Il poster della nuova stagione, ad esempio, è stato appena diffuso da Netflix e dall’intero cast. Come ha spiegato Alvaro Morte in un’intervista rilasciata a Clarin “Era molto necessario far uscire i personaggi dalla loro zona di comfort, perché li conoscevamo già e sapevamo come erano e come funzionavano. Volevamo portarli in situazioni totalmente diverse. Il Professore è molto controllato, molto previdente, gli piace avere tutto sotto la sua guida, e arrivavamo dalla prima e seconda stagione, alla Zecca di Stato, in cui aveva pianificato tutto, fino all’ultimo dettaglio, eppure qualcosa ancora gli era sfuggito di mano. Immagina ora, quando improvvisamente, con un nuovo piano di cui non si fida, deve iniziare ad assemblarlo, tornare in dietro, ribaltarlo per farlo funzionare. È una cosa più complicata.

A ciò si aggiunge il fatto che ora è un personaggio in una relazione d’amore, quando nelle prime due stagioni era solo ed era ovviamente un solitario. Ora ha la sfida di condividere la vita con qualcuno e scopre che gli dà fastidio dover pianificare fianco a fianco. Quelle erano le sfide necessarie che hanno evoluto il personaggio per migliorare la trama“. Insomma, tutti i personaggi si saranno evoluti e come spesso accade, la produzione non ha potuto accontentare tutti i fan. Non perdetevi il trailer ufficiale della nuova stagione in attesa di essa.