Come ormai è noto a tutti i fan le riprese della seconda stagione della serie Netflix “The Witcher” sono state sospese. La colpa, come è facile immaginare, è della pandemia di coronavirus che da ormai più di un mese sta costringendo una fetta considerevole della popolazione mondiale alla quarantena.

Tra i membri del cast, è stata registrata la positiva al covid-19 di Kristofer Hivju; propio in questi giorni doveva portare avanti le riprese. L’attore, il Tormund del trono di spade, si è posto in isolamento e ha assicurato i propri fan riguardo il proprio stato di salute. Le riprese hanno però, come d’altronde successo a molte altre serie, subito un brusco stop e non si possono avere certezze sulla data di ripresa.

La fantasia dei fan di the Witcher

 

Ecco allora che se la serie non può andare dai fan, sono loro ad andare incontro alla serie. Stanno infatti spuntando su molti canali social numerosi video parodia o fan art dedicati allo strigo addestrato a Kaer Morhen o ai suoi compagni. Tra le fan art spiccano sicuramente i disegni di Columbo (@thisuserisangry) che su twitter ha publicato i suoi lavori che vedono i protagonisti della serie rivisitati in chiave moderna.

Tra le varie pic possiamo vedere, tra gli altri, Geralt con uno stile molto dark, indossare un giubbotto di pelle con dei jeans scuri. Le immagini hanno riscosso un certo successo tra i fan raggiungendo più di 25 mila like e oltre 7 mila retweet, cifre davvero importanti se si considera che il profilo ha bacino di follower di poco più di 21 mila utenti.