bot whatsappWhatsapp mette a disposizione dei propri clienti, congiuntamente con l’OSM (Organizzazione Mondiale della Sanità) un bot che risponde alle domande sul covid19. Quella che è ormai da tutti definita una vera e propria guerra contro il coronavirus non si combatte solo negli ospedali e nei pronto soccorso di tutto il mondo; è necessario promuovere anche i giusti atteggiamenti, attraverso l’informazione delle persone e il contrasto della diffusione delle fake news.

Sono sempre di più, purtroppo, le notizie di dubbia provenienza diffuse; spesso per superficialità ma a volte anche con il chiaro intento di generare il panico. Nell’attesa che whatsapp possa introdurre la sua funzione di ricerca della notizia, come già anticipato nei giorni scorsi, si cerca di trovare metodi alternativi per limitare i danni da fake news. Per questo l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha deciso di mettere a disposizione di tutta la popolazione mondiale una chat-bot creata ad hoc.

Le funzioni del bot di Whatsapp

Il bot creato per gli utenti whatsapp ha la funzione di rispondere alle domande più frequenti in merito al virus, alla sua diffusione e alla messa in atto dei principali comportamenti da tenere per limitare il contagio; inoltre fornisce un elenco delle fake news smentite.

Il bot non è dotato di un’intelligenza artificiale ma si limita a mandare un elenco di risposte preimpostate in base al numero inviato; ad ogni numero corrisponderà una specifica domanda. Per accedervi basta cliccare qui per essere reindirizzati sulla pagina dedicata. Il programma ad oggi è disponibile solo in lingua inglese e non ci sono informazioni su una sua versione in Italiano; tuttavia, le informazioni messe a disposizione sono comunque reperibili sul sito del Ministero della Salute.