In arrivo il prequel di The Witcher la serie Netflix che ha stregato milioni di fan in tutto il mondo con la prima stagione. La saga di Witcher è ormai diventata a tutti gli effetti una saga crossmediale.Iniziata nel 1992 tra le pagine di “La spada del destino” primo libro che l’autore, Andrzej Sapkowski, ambientò nel mondo dello strigo.

Lo scrittore ha poi continuato ad approfondire la storia nei libri successivi oltre che svariati fumetti. Malgrado il discreto successo della saga letteraria l’opera inizia a farsi un nome con l’avvento della trilogia videoludica prodotta da CD Project Red.

In fine è arrivata Netflix che ha fatto esplodere il fenomeno a livello mondiale con la prima stagione della serie che vede Henry Cavill come protagonista insieme ad un cast di prim’ordine. Ora, per completare la trasversalità mediale della saga, è in arrivo un film animato, che sarà ambientato prima delle avventure del nostro strigo preferito.

Prequel The Witcher: l’incubo dello strigo

 

Il prequel animato, di cui non si hanno ancora molte informazioni, vedrà come protagonista Vesemir (Kim Bodnia nella seconda stagione della serie).

Maestro della scuola del lupo, una delle scuole che istruivano i witcher prima della loro caduta, Vesemir è quasi un padre per il nostro Geralt, oltre ad essere un personaggio molto amato dai fan.

Al di la del protagonista, quel che è certo ad oggi è che il lungometraggio è stato scritto da Beau De Mayo, già autore del secondo episodio della serie, con il coinvolgimento della showrunner Lauren S. Hissrich. I nomi fanno ben sperare, come l’attenzione che Netflix sta ponendo sulla saga. A questo punto i fan non possono che incrociare le dita e sperare mentre si attendono il primo trailer ufficiale.