L’emergenza Coronavirus ha colpito anche il mondo delle serie TV, infatti anche le varie case di produzione, hanno dovuto interrompere le riprese di alcune delle serie più amate.

Tra i nomi di lusso abbiamo Riverdale 4, Grey’s Anatomy 16 e Lucifer 5, serie TV che durante le riprese, per motivi di sicurezza, hanno dovuto chiudere i battenti, onde evitare possibili infezioni, tutelando quindi la salute del cast.

Ovviamente a seguito della decisione di interrompere le riprese, la paura di ritardi e rinvii ha assalito i fan della serie, i quali però potranno tirare un sospiro di sollievo, infatti stando a quanto dichiarato da Lesley-Ann Brandt, che nella serie impersona Mazikeen, l’uscita della prima parte arriverà secondo i tempi previsti.

Le dichiarazioni di Lesley-Ann Brandt

L’attrice ha raccontato lo stupore e la tristezza di tutto il cast alla notizia di dover interrompere le riprese, interruzione arrivata durante le riprese dell’ultimo episodio della stagione che arriverà prossimamente.

Lesley-Ann Brandt, ha sottolineato che tutto ciò è stato un duro colpo, ma giustificato e soprattutto giusto, poichè la salute in questa situazione è il primo bene da tutelare, ecco perchè, ha espresso poi, di essere comunque molto soddisfatta della gestione di Warner Bros, che ha messo al primo posto il benessere del cast.

In ultima istanza, il nostro demone preferito, ha rassicurato i fan, affermando che la prima parte della quinta stagione dedicata al diavolo più sexy del mondo arriverà su Netflix senza ritardi.

Decisamente un’ottima notizia, che farà tirare un sospiro di sollievo a tutti i fan della saga, Lucifer 5 sta arrivando.