Secondo le ultime indiscrezioni, il nuovo Apple iPhone 12 potrebbe presentare un notch molto più piccolo di quello a cui siamo abituati a vedere, probabilmente per la felicità di tutti.

Negli scorsi giorni l’azienda ha anche confermato che il nuovo dispositivo arriverà come previsto nel mese di settembre 2020, nonostante le voci che circolavano su un possibile ritardo. Ecco tutti i dettagli sul nuovo iPhone.

 

iPhone 12 potrebbe avere il notch più piccolo

L’account Twitter di Choco_bit ha recentemente diffuso una nuova fotografia che riguarda il lato frontale del nuovo iPhone 12. Da questa foto abbiamo potuto intuire parecchi dettagli. Il primo tra tutti è sicuramente il notch, che dovrebbe presentarsi più piccolo rispetto ai precedenti. Non è sicuramente un segreto che il colosso di Cupertino stia lavorando per ridurre le dimensioni dello scanso per il sensore Face ID, e finalmente il notch 2.0 potremmo vederlo a settembre.

La seconda novità è la posizione degli elementi nella schermata home. Al fianco delle icone a forma di supercerchio, appaiono delle sagome più grandi, talvolta quadrate ed altre volte rettangolari. Quest’ultime potrebbero rappresentare dei widget, una tra le possibili novità di iOS 14. La conferma è successivamente arrivata proprio dal codice del sistema operativo, che prova come l’azienda stia lavorando per introdurre il supporto ai widget per le prossime versioni di iOS.

Al momento non è ancora chiaro quale sarà il funzionamento di questi widget, soprattutto se saranno delle entità separate, come quelli di Android, o se avranno dei punti in comune con le stesse icone. A questo punto non ci resta che attendere maggiori conferme nelle prossime settimane. Per il momento queste sono tutte le indiscrezioni a noi arrivate.