term

In questo periodo di emergenza, l’aumentato uso di dispositivi telematici per comunicare, ha portato anche ad un aumento della distribuzione di messaggi malevoli adoperati per truffare.

Che si tratti di mail, SMS, messaggi WhatsApp o Telegram non fa differenza, infatti si tratta sempre dello stesso iter con fine ultimo quello di svuotare la vostra carta prepagata attraverso quello che viene chiamato smishing.

Il termine descrive la triste situazione dei titolari di carta PostePay o PostePay Evolution, presi di mira da messaggi truffaldini, che se accreditati di fiducia, li portano a perdere tutti i loro soldi.

I messaggi malevoli a cui fare attenzione

La truffa attuata per rubarvi i soldi depositati è tanto semplice quanto efficace, infatti il messaggio che vi arriva è camuffato come un messaggio aziendale di gestione dell’account collegato alla carta, inviato per avvisare generalmente di un cambio policy e richiedere dunque un intervento dell’utente.

Questo costituisce il punto chiave della truffa, infatti si chiede all’utente di cliccare su un link per intervenire come appunto citato sopra, tale link reindirizza l’utente su una pagina creata dai malintenzionati che ricalca perfettamente quella di poste.

All’interno della pagina si chiede di intervenire inserendo prima determinati dati sensibili, solo che dal momento che la pagina è gestita dai truffatori essi entreranno in possesso dei dati inseriti, avendo quindi poi facile accesso al vostro denaro.

Una volta individuato il problema ecco dei consigli su come difendervi: innanzitutto badate che le società importanti, difficilmente mandano determinati avvisi tramite SMS o WhatsApp, bensì si avvalgono di caselle e-mail certificate, poi ricordatevi di guardare sempre con occhio critico a determinate comunicazioni, tenendo conto che se avete dei dubbi, ci sarà sempre il servizio clienti pronto a chiarirli.

Quindi il consiglio d’oro che vi diamo consiste sempre nel prestare attenzione e non fidarvi mai al cento per cento di quello che vi arriva, soprattutto se riguarda le vostre carte.