WhatsApp è una delle applicazioni più utilizzate in questo periodo di quarantena forzata, miliardi di utenti stanno approfittando delle videochiamate gratuite per vedere i propri cari distanti.

Uno dei più grandi limiti di questa applicazione di messaggistica istantanea è forse l’impossibilità di inviare messaggi a utenti che non abbiamo registrato in rubrica, ma oggi vi insegneremo come fare. Ecco tutti i dettagli.

 

WhatsApp: inviare messaggi ad utenti non registrati in rubrica

Se per qualche motivo dobbiamo inviare un messaggio ad un nuovo collega di lavoro, ad una persona conosciuta poco prima, è necessario registrare il suo numero in rubrica prima di poterlo inviare, anche se non vogliamo farlo per non perdere tempo. Un limite abbastanza fastidioso, ma che può comunque essere superato con un piccolo trucchetto.

Per farlo basta utilizzare il browser presente sullo smartphone o sul PC ed inserire una particolare URL. Il segreto sta nello scrivere correttamente l’indirizzo nella barra di ricerca in alto. Ovviamente si tratta di un sistema del tutto legale e sviluppato direttamente dal colosso. Il link generico di WhatsApp è https://wa.me/. In seguito alla barra basa aggiungere il numero telefonico dell’utente a cui vogliamo scrivere, senza aggiungere ulteriori segni e premere invio.

Ora si aprirà una pagina con le API di WhatsApp e con un testo sullo schermo che recita “Messaggia “numero di telefono” su WhatsApp”. Premendo su Messaggia si aprirà la chat sull’app di WhatsApp e si potrà inviare un messaggio senza dover registrare il numero di telefono. Come anticipato precedentemente questa procedura funziona con qualsiasi dispositivo, PC, smartphone, tablet etc.