Aggiornamento WhatsappÈ in arrivo un nuovo aggiornamento per la versione beta di Whatsapp. La versione beta della più famosa applicazione di messaggistica istantanea, ma in generale per tutti i software, è lo strumento utilizzato dai programmatori per testare le nuove funzionalità da implementare prima del lancio nella versione ufficiale. Un esempio dell’utilità delle versioni beta può risultare chiaro guardando una funzione legata alla condivisione di media.

La sperimentazione fatta nella versione beta per IOS tentava di rendere più snello il sistema di condivisione di immagini e video; iniziata con la versione 2.20.40 nell’ultimo aggiornamento è stata rimossa per i problemi tecnici riscontrati.

Aggiornamento Whatsapp: ecco le novità 

 Queste nuove funzioni non verranno quindi applicate nell’immediato; solo dopo aver passato gli stress test di verifica della tenuta dell’applicazione sarà possibile vederle sul proprio smartphone, a meno di scaricare la versione beta per sostenere il lavoro dei programmatori con l’ovvio rischio di incorrere in problemi tecnici più frequenti. Negli ultimi aggiornamenti si erano poste le basi per continuare la battaglia alle fake news; nello specifico l’idea è quella di implementare l’applicazione con uno strumento di ricerca sul Web.

Sta volta le novità sono sostanzialmente due; la possibilità di utilizzare un’unico account su più dispositivi e un rinnovamento del menu delle chat. La portabilità dell’account su un’altro dispositivo è di sicuro l’aggiornamento più complicato per i programmatori della compagnia. D’altro canto gli utenti sarebbero molto felici di poter conservare le proprie chat e i propri gruppi su più dispositivi evitando di dover creare un nuovo account per ogni device. Il restyling del menu invece è più una mossa per svecchiare l’ormai datata estetica dell’applicazione, praticamente identica a se stessa da sempre.