Il social network WhatsApp si è impegnato molto negli ultimi mesi per portare delle novità ai propri utenti. Un esempio è sicuramente la modalità Dark Mode introdotta lo scorso febbraio 2020.

Ovviamente non possiamo dimenticare anche l’aumento del numero di partecipanti all’interno di una videochiamata, portato recentemente ad otto. Scopriamo ora le novità che stanno per arrivare.

 

WhatsApp: le novità più attese per i prossimi mesi

Come anticipato precedentemente, a febbraio è arrivata la tanto attesa Dark Mode, insieme a un video ironico con la canzone The Sound of Silence di Paul Simon. La creazione di un nuovo look per un’app usata da 1,5 miliardi di persone ha richiesto diversi mesi di lavoro e in molti ne sono stati naturalmente entusiasti, ma gli sviluppatori si sono ritrovati ad affrontare una sfida molto più grande: la crisi di coronavirus.

Quest’ultimi hanno dovuto muoversi rapidamente per stare al passo con le esigenze di milioni di utenti di rimanere in contatto con i loro cari. Funzioni aggiuntive come gli sticker animati sono diventate di secondaria importanza, mentre le novità e i potenziamenti nell’ambito delle videochiamate sono diventati più urgenti.

Ecco la dichiarazione di un portavoce di WhatsApp: “nel corso della pandemia di Covid-19, abbiamo visto che l’uso di chiamate vocali e video è aumentato esponenzialmente su WhatsApp. Abbiamo esteso il numero di partecipanti per le chiamate vocali e video a otto utenti al fine di aiutare le famiglie più numerose e gruppi di amici a rimanere in contatto in questo momento difficile, sicuri nella consapevolezza che le loro chiamate private fossero protette dalla crittografia end-to-end“.