Ormai il lockdown sembrerebbe essere parte del passato ed i negozi hanno iniziato piano piano a riaprire in totale sicurezza con tutte le precauzioni dovute. Anche Apple ha quindi riaperto tutti i propri Store, anche in Italia, Lombardia compresa.

Da ieri, giovedì 4 giugno 2020 tutti gli Apple Store della penisola permetteranno agli utenti di entrare per acquistare nuovi prodotti o anche per ricevere assistenza diretta e fisica. Ecco i dettagli.

 

Apple ha riaperto tutti i propri Store in Italia

Dopo la chiusura per il lockdown a causa della pandemia dovuta al COVID-19, l’azienda di Cupertino aveva deciso di bloccare ogni entrata nei suoi negozi in tutto il mondo, Italia compresa. Ieri è stato il giorno della ripartenza totale con anche gli store della Lombardia, gli unici esclusi dalla riapertura dei giorni scorsi.

La notizia è senza dubbio importante perché tanti sono gli utenti che durante il periodo di blocco totale delle attività avevano richiesto assistenza proprio ad Apple in Italia. L’azienda aveva cercato di contenere le problematiche grazie all’utilizzo del customer care online e telefonico ma era palese che in quei mesi di blocco totale le difficoltà di non poter entrare fisicamente negli Apple Store si erano fatte sentire.

Ora tutto riapre e tutti gli Apple Store, compresi quelli lombardi, permetteranno di assistere gli utenti fisicamente anche se con orari ridotti e soprattutto in totale sicurezza e dunque con distanziamento sociale, non affollamento degli store e soprattutto con le mascherine dove necessario. In Europa la situazione non è ancora stabilizzata come da noi ed Apple ha deciso di lasciare chiusi i negozi in Francia, Gran Bretagna e Spagna.