Come ormai ben sappiamo, il colosso californiano Apple, il prossimo 22 giugno 2020 terrà la sua prossima WWDC 2020, in cui presenterà delle novità molto interessanti.

Durante i prossimi giorni non mancheranno anticipazioni sui sistemi operativi e sul nuovo Watch. Scopriamo insieme tutti i dettagli apparsi in rete nelle ultime ore.

 

Apple: le novità che presenterà nella prossima WWDC 2020 il 22 giugno

Come anticipato anche nelle scorse settimane, la WWDC 2020 sarà la prima che si terrà interamente online per via della pandemia coronavirus Covid-19. Nonostante questa inevitabile cautela, la conferenza per sviluppatori dovrebbe riservare allo stesso modo delle novità molto interessanti. L’edizione 2020 della Worldwide Developers Conference si terrà dal 22 al 26 giugno e si potrà seguire interamente in streaming così come buona parte degli eventi tech (e non solo) di questo triste anno. Originariamente era attesa al San José Convention Center, teatro dell’edizione 2019.

Tim Cook, l’attuale CEO dell’azienda, apparirà sugli schermi presentando molte novità hardware e software. Le presentazioni che possiamo confermare al 100% sono attualmente iOS 14 e iPadOS 14, insieme al sistema operativo per Mac, MacOS 10.16 senza dimenticare le interfacce dei dispositivi come Apple Watch con la versione 7 che andrà ad aumentare le funzioni per la salute.

Apple Watch 6 potrebbe essere svelato il 22 giugno portando in dote non solo il nuovo sistema operativo, ma anche nuove funzioni come tachimetro, monitoraggio del sonno avanzato e rilevatore di attacchi di panico. Sembra assai remota la possibilità che Apple presenti al Wwdc pezzi importanti lato hardware come nuovi Mac o Macbook, ma soprattutto nuovi iPad o persino iPhone. Ma per scoprire con certezza tutte le novità non ci resta che attendere il prossimo 22 giugno 2020.