Il tanto atteso evento del colosso di Cupertino Apple in diretta streaming dallo Steve Jobs Theater ha avuto un enorme successo nella giornata dello scorso 22 giugno 2020.

Stiamo parlando della WWDC 2020 in cui si sono rotte un paio di tradizioni, la prima sicuramente il pubblico, che è dovuto stare a casa a causa delle misure anti-COVID intraprese dalla piattaforma. La seconda è la possibilità per tutti di seguire l’evento tramite una diretta streaming. Scopriamo insieme le novità.

 

Apple ha finalmente presentato il nuovo sistema operativo iOS 14

Le novità quest’anno e come sempre sono parecchie, a partire dalle nuove versioni dei sistemi operativi per iPhone, iPad, Mac, Watch e AppleTV. E almeno un paio di assi calati dalla manica di Tim Cook e soci, potenzialmente in grado di rivoluzionare il mercato tecnologico. Cook ha introdotto la conferenza con un discorso su quanto accade durante questi giorni negli Stati Uniti, partendo dalle questioni razziali.

Il punto di Cook è che il mondo debba includere, non escludere. E così anche la WWDC di quest’anno è aperta a tutti, senza limiti o costi di ingresso. Diverse le novità di sostanza. La prima è sicuramente App Library, modalità di accesso e indicizzazione delle tante applicazioni che possono esserci su iPhone, con delle macrocartelle che possono essere rese invisibili o in evidenza e contenere altre cartelle.

Molto interessante la nuova “essenza” di Siri, che esce dalla sua schermata e diventa parte integrante del sistema operativo. Cambiano anche i messaggi, che diventano “Conversazioni”, anche di gruppo, con un potenziamento delle “Memoji”, gli avatar personalizzati, mascherine anti-Covid incluse.

Grandi novità anche per la gestione dell’automobile con la funzione CarKeys: il telefono può ora, su veicoli che supportano la modalità, sbloccare le portiere e accendere l’auto. Non solo: si possono generare chiavi virtuali da inviare in modalità sicura ad altre persone, con livelli di accesso al veicolo personalizzati.

Giunto alla versione 7, il sistema operativo dell’Apple Watch è ora una piattaforma unica sul mercato per quanto riguarda la gestione del corpo umano, sia per le caratteristiche dedicate alla salute che al fitness e alla cura del benessere. Non solo cardio e corsa quindi ma anche yoga, relax e sonno. Il Watch può diventare un hub di tutte le fasi preparatorie del riposo e monitoraggio delle attività notturne. Che dire, non vediamo l’ora di provare il nuovo sistema operativo sui nostri dispositivi.