Il colosso americano Apple ha recentemente lanciato un’indagine per cercare di capire cosa fanno gli utenti di iPhone con eventuali vecchi alimentatori ancora in loro possesso.

Il sondaggio in questione potrebbe essere in qualche modo legato alle recenti indiscrezioni secondo le quali il colosso di Cupertino avrebbe intenzione di non fornire più di serie l’alimentatore nelle confezioni dei prossimi iPhone. Ecco i dettagli.

 

Apple cerca di capire cosa fate con i vecchi alimentatori

Il sito 9to5Mac segnala che il sondaggio, apparso durante la navigazione sul sito Apple, interpella alcuni utenti per capire cosa fanno con il vecchio alimentatore USB, evidenziando che si intende conoscere l’opinione su questo specifico accessorio e non il cavo Lightning. Il sondaggio mostra una serie di risposte relative all’alimentatore, chiedendo all’utente di selezionare tutte le voci applicabili.

Molti utenti hanno già un alimentatore in casa è un nuovo alimentatore potrebbe essere superfluo: basta solo il cavo di ricarica. Tra le possibili risposte alle quali l’utente può rispondere affermativamente, Apple riporta: “Dato a familiare o a un amico“, “Riciclato”, “Perso o smarrito”, “Non funziona più o non funziona bene”, “Lo uso ancora a casa“, “Lo uso fuori da casa (es. lavoro, scuola, altri luoghi)”, “Ce l’ho ancora ma non lo uso“, “Venduto o ceduto con il Trade-in dell’iPhone”.

L’indiscrezione che fa riferimento all’assenza dell’alimentatore dai futuri iPhone è corroborata da voci secondo le quali il package dei nuovi iPhone potrebbe essere più sottile ma raffinato. Non solo l’alimentatore ma anche le EarPods non verrebbero più incluse di serie nella confezione. Per avere una conferma definitiva, non ci resta che attendere una dichiarazione da parte del colosso.